miXXer-INVENZIONI. 2014

Culture musicali contemporanee
Concerti. Incontri. Laboratori

A cura dell’Area di Musica Contemporanea del
Conservatorio Frescobaldi di Ferrara
In collaborazione con Teatro Comunale di Ferrara. Ferrara Arte

Il giovane Stravinskij e la Parigi di Matisse
In occasione della mostra: Matisse, la figura. La forza della linea, l’emozione del colore.
Ferrara-Palazzo dei Diamanti. 22 febbraio – 15 giugno 2014. A cura della Fondazione Ferrara Arte

diaghilev-and-stravinsky

Venerdì 7 marzo
Pinacoteca di Palazzo dei Diamanti
17:00. Concerto e visita alla mostra
Saluto di Maria Luisa Pacelli, direttore Gallerie d’Arte Moderna e Contemporanea
Comune di Ferrara e Paolo Biagini, direttore del Conservatorio G. Frescobaldi di Ferrara
Presentazione dell’iniziativa a cura di Lorenzo Rubboli e Giuseppe Di Natale
PROGRAMMA
Tre pezzi per clarinetto (1919) Fabio Bonora, clarinetto
Quattro canti popolari russi (1919) Daniela Cappiello, voce; Salvatore Trazzera, flauto
Caterina Valzano, arpa; Giulio Arnofi, chitarra
Histoire du soldat (1918-1919) Brani scelti
Fabio Bonora, clarinetto; Fabio Valente, fagotto; Martina Dainelli, tromba;
Eugenio Tiano, trombone; Stefano Mengoli, violino, Alfredo Trebbi, contrabbasso;
Guido Querci, percussioni; Stefano Cardi, direttore; Racconto a cura di Nicola Badolato
Ore 18:00 visita alla mostra

Sabato 29 marzo
Ridotto del Teatro Comunale
15:30 Incontro di studi

Nicola Badolato (Ferrara-Bologna)
Un compositore a Parigi: Igor’ Stravinskij nella capitale della musica europea
Elena Cervellati (Bologna)
Matisse e le danze: tra “Bonheur de vivre” e “Le chant du rossignol”
Elia Andrea Corazza (Bologna)
Usignoli e khorovod: il ‘realismo magico’ di Stravinskij
Chiara Vorrasi (Ferrara)
“Le Chant du Rossignol” e la mostra di Matisse a Palazzo dei Diamanti

18:30 Concerto
Sonata per pianoforte (1924) Fernando Scafati, pianoforte
Trois pièces faciles per pianoforte a quattro mani (1915) 1. March, 2. Waltz, 3. Polka
Tre pezzi per clarinetto (1919) Fabio Bonora, clarinetto
Cinq pièces faciles per pianoforte a quattro mani (1917)
1. Andante, 2. Espanola, 3. Balalaika, 4. Napolitana, 5. Galop
Due poemi di Konstantin Balmont (1911) Daniela Cappiello, soprano; Matteo Cardelli, pianoforte
Les cinq doigts per pianoforte (1921)
1.Andantino,2.Allegro, 3. Allegretto, 4. Larghetto 5.Moderato, 6. Lento, 7. Vivo, 8. Pesante
Otto miniature strumentali per quindici strumenti 1962), trascrizione di Les cinq doigts
Andantino; Vivace; Lento; Allegretto; Moderato; Tempo di Marcia; Larghetto; Tempo di Tango
Ensemble del Conservatorio Frescobaldi; Giulio Arnofi, direttore

Sabato 12 aprile
Ridotto del Teatro Comunale
17:00 Concerto
Stravinskij e la nuova musica (New Tubes)
Fanfare for a New Theatre (1964)
Elegy per viola (1944)
Epitaphium (1959) per flauto, clarinetto e pianoforte
Luciano Berio (1925-2003) autre fois (berceuse canonique pour igor stravinsky-1971)
Ada Gentile (1947) Perflautoepianoforte
Dino Mariani (1954) Sms (2001) per flauto e chitarra
Harrison Birtwistle (1934) Hoquetus David (1969 – da Machaut) per flauto, clarinetto, violino, violoncello, glockenspiel, campane
Giuliano Bracci (1980) Hortense (2013 – da Gesualdo da Venosa) per violino, viola e violoncello
Settimino (1952) I; Passacaglia; Gigue
Ensemble del Conservatorio Frescobaldi; Stefano Cardi, direttore

Domenica 25 maggio
miXXer
Festa di musiche del XX-XXI sec.
Ore 10:00-20:00
Luoghi storici di Ferrara

Gennaio-aprile:
Laboratori per ragazzi presso le scuole di Ferrara

INVENZIONI
Ideazione e coordinamento Stefano Cardi, Dario Favretti
Collaborazione di Giulio Arnofi, Nicola Badolato, Elisa Franco, Lorenzo Rubboli
Ufficio stampa Annalisa Lo Piccolo
Grafica Daniela Troilo