Battito (13-14 marzo)

Freon2009_red_big

Visioni del tempo musicale

13-14 marzo 2010
Ex-Mattatoio
Piazza Giustiniani, Roma
Ingresso libero

damiano3
Dedicato a Damiano

COLORE Rosso

PAROLE

Freon2009_colors

Con il contributo della Regione Lazio
logo_consiglio

PROGRAMMA

SABATO 13 MARZO

19.00 Sala Mangiatoia
IL TEMP(I)O DELLA VITA
Uno spazio immersivo nel cui centro un ventre gravido contiene la pulsazione fetale: “fuori”, i presenti saranno avvolti da silenzi ed essenze sonore nell’utero cosmico.
Installazione a cura del collettivo lasituazione – Scultura: Francesca Checchi – Suono: Miki Salvaneschi

19.30 Sala Concerti
Leo Brouwer (1939) Canticum (1968) Eclosion; Ditirambo – Claudio Margheritelli, chitarra
Paolo Rotili (1959) Sound Box (2009) Luca Sanzò, viola; Paolo Rotili, elettronica
Paul Arma (1905-1987) Divertimento n. 12 –  Laura Castro, flauto; Anna Paola De Biase, sax
Baden Powell (1937-2000) Choro para metronome – Emiliano Gentili, chitarra

20.15 Sala Mangiatoia
Django Reinhardt (1910 – 1953) Hot Club de Zazz – Xavier Rigaut, armonica cromatica, Nicola Puglielli, Roberto Nicoletti, chitarre acustiche, Pino Sallusti contrabbasso

20.45 Sala Concerti – Poesia e musica d’oggi a cura di Nuovi Argomenti
Letture di Lorenzo Carlucci e Jacopo Ricciardi
Giacinto Scelsi (1905-1988) Quays (1953) Stefano Cogolo, flauto
Dizzy Gillespie (1917–1993) A Night in Tunisia – Germano Falcione, basso elettrico
Ryo Noda (1948) Frammento da Fantaisie et danse (1995) Anna Paola De Biase, sax

21.30 Sala Mangiatoia
Quattro minuti performance ispirata al film Vier Minuten, Chris Kraus, Germania, 2006.
Musica di Jennys Abschlußkonzert (variazione su Schumann, Konzert A moll, Op.54)
Coreografia: Tiziana Starita. Interpreti: Angela Eliseo, Chiara Giovetti, Alexia Koukopoulos

22.00 Sala Concerti
Germano Falcione – Numero 7 – Germano Falcione, basso elettrico
AK2deru II/III – Stefano Cogolo, flauto
Domenico Gabrielli (1651-1690) Ricercare n.7 per violoncello
William Walton (1902-1983) Passacaglia (1980) – Luca Peverini, violoncello
Django Reinhardt (1910 – 1953) Hot Club de Zazz – Xavier Rigaut, armonica cromatica, Nicola Puglielli, Roberto Nicoletti, chitarre acustiche, Pino Sallusti contrabbasso

Freon2009_colors

DOMENICA 14 MARZO

16.30Spazio bambini

lavagna

L’Isola sconosciuta – Antonia D’amore racconta una favola con le sue marionette, la voce di Lucia Staccone, la fisarmonica di Benedetto Fanna
Teatro sonoro – Spazio d’improvvisazione teatrale sui racconti dei bambini dell’interclasse pianoforte di Alessandra Manti, con la collaborazione di Benedetto Fanna.
Tri tri fru fru Coro parlato a tre voci di Aldo Palazzeschi e Sebastian Korn – classe di Introduzione alla musica di Maddalena Deodato

18.00-19.00 Sala Mangiatoia
Se ci sei batti un piede – La prima lezione di Tip Tap della vostra vita, con Mara Pappalettera

19.30 Sala Mangiatoia
Hans Gunther Broodman (1955) Greetings to Hermann – Aura Ensemble del Conservatorio “O. Respighi” di Latina: Davide di Trocchio, Gianluca Manfredonia,  Giuseppe Salvagni, Jacopo Virgili, Pierluigi Zago
Astor Piazzolla (1921-1992) Tango-Etude n.3 (1987) Laura Castro, flauto
John Cage (1912-1992) Story – Aura Ensemble del Conservatorio “O. Respighi” di Latina: Davide di Trocchio, Gianluca Manfredonia,  Giuseppe Salvagni, Jacopo Virgili, Pierluigi Zago

20.00 Sala Concerti
Salvatore Sciarrino (1947) Primo Notturno crudele (Senza tempo e scandito – 2001) – Oscar Pizzo, piano
Trio Naga Project 5 – Sonorizzazione di “Le voyage dans la lune” di Georges Méliès  (1902) – Trio Naga Project 5 (Errico De Fabritiis, sax; Giuseppe Savino, trombone; Giulio Maschio, batteria; Giada De Fabritiis, pianoforte; Luigi Carosio, basso)
George Gershwin (1898-1937) Someone To Watch Over Me – Anna Paola De Biase, sax; Stefano Cardi, chitarra; Indiana Raffaelli, contrabbasso; Jacopo Virgili, batteria
Iannis Xenakis (1922-2001) Okho (1989) for three percussionists – Ars Ludi: Gianluca Ruggeri, Rodolfo Rossi, Gianluca Manfredonia, Jacopo Virgili, Pierluigi Zago, percussioni
Lino Notaristefano (1961) Doppel-Ich (VIDEO 2007) Musicisti in video: Anna Paola De Biase, sax tenore; Damiano Malvi, vibrafono

21.00 Sala Mangiatoia
William J. Schinstine – Scherzo without instruments – Aura Ensemble del Conservatorio “O. Respighi” di Latina: Davide di Trocchio, Gianluca Manfredonia,  Giuseppe Salvagni, Jacopo Virgili, Pierluigi Zago
Tradizionale irlandese Lads of loise/The new countri gig/Paddy on Railroad – Caterina Bono, violino; Indiana Raffaelli, contrabbasso
Gioacchino Rossini (1792-1868) Ouverture dal Guglielmo Tell – Aura Ensemble del Conservatorio “O. Respighi” di Latina: Davide di Trocchio, Gianluca Manfredonia,  Giuseppe Salvagni, Jacopo Virgili, Pierluigi Zago

21.45 Sala Concerti
Salvatore Sciarrino (1947) Secondo notturno crudele (Furia, metallo – 2001) – Oscar Pizzo, piano
John Cage (1912-1992) She Is Asleep (1943) for percussion – Ars Ludi: Gianluca Ruggeri, Rodolfo Rossi, Gianluca Manfredonia, Jacopo Virgili, Pierluigi Zago, percussioni
Astor Piazzolla (1921-1992) La Felure – Laura Castro, flauto; Anna Paola De Biase, sax; Stefano Cardi,
chitarra; Caterina Bono, violino; Indiana Raffaelli, contrabbasso; Jacopo Virgili, batteria
Trio Naga Project 5 Sonorizzazione di Cortometraggi di Georges Méliès  (1902) Naga Trio Project 5 (Errico De Fabritiis, sax; Giuseppe Savino, trombone; Giulio Maschio, batteria; Giada De Fabritiis, pianoforte; Luigi Carosio, basso)
Gioacchino Rossini (1792-1868) Duetto (1824) Allegro; Andante molto; Allegro – Luca Peverini, violoncello; Indiana Raffaelli, contrabbasso
Steve Reich
(1936) Music for Pieces of Wood (1973) for four percussionists – – Ars Ludi: Gianluca Ruggeri, Rodolfo Rossi, Gianluca Manfredonia, Jacopo Virgili, Pierluigi Zago, percussioni

22.45 Sala Mangiatoia
Edward Grieg (1843-1907) Praeludium, Sarabande, Rigaudon (da Holberg Suite op.40)
Orchestra d’archi della Scuola Popolare di Musica di Testaccio – Direttore: Sandro Savagnone

Freon2009_colors

INTERPRETI

 

* Ars Ludi
Gianluca Ruggeri, Rodolfo Rossi, Gianluca Manfredonia, Jacopo Virgili, Pierluigi Zago, percussioni

** Aura Ensemble del Conservatorio “O.Respighi” di Latina (Davide di Trocchio, Gianluca Manfredonia,  Giuseppe Salvagni, Jacopo Virgili, Pierluigi Zago)

Orchestra d’archi della Scuola Popolare di Musica di Testaccio – Direttore: Sandro Savagnone
Violini primi: Tiziana Centini (Primo violino), Diana La Porta, Catherine Marquette, Anca Muraru, Emilio Orlandi, Lucia Scalzo; Violini secondi: Massimo Pastorello (Primo violino), Anna Briamonte, Jung Hee Levialdi,  Andrea Fantò,Valentina Merino, Stefano Zompi; Viole: Lorenzo Sbaraglia (Prima viola), Susanna Persichilli, Andrée Robin; Violoncelli: Diego Roncalli(Primo violoncello), Teresa De Filippo, Lorenzo Pucci; Contrabbasso: Mauro Gavini

Hot Club de Zazz (Django’s Music) Xavier Rigaut,armonica, voce; Nicola Puglielli,
chitarra; Roberto Nicoletti, chitarra; Pino Sallusti, contrabbasso

Trio  Naga Project 5: Errico De Fabritiis, sax; Giuseppe Savino, trombone; Giulio Maschio, batteria; Giada De Fabritiis, pianoforte; Luigi Carosio, basso

Stefano Cogolo, flauto
Oscar Pizzo, pianoforte
Germano Falcione, basso elettrico
Claudio Margheritelli, chitarra

Freon Ensemble
Giuseppe Pelura, Laura Castro, flauto
Anna Paola De Biase, sax
Rodolfo Rossi, percussioni
Stefano Cardi, Emiliano Gentili, chitarra
Caterina Bono, violino
Luca Sanzò, viola
Luca Peverini, violoncello
Indiana Raffaelli, contrabbasso

ANCHE LA MUSICA HA I SUOI DIRITTI!
Come funziona il nostro sistema pensionistico e previdenziale
A cura di Indiana Raffaelli, segretario nazionale Sindacato Italiano Artisti della Musica (SIAM)

Ideazione: Stefano Cardi (Direzione artistica), Claudio Vedovati, Giuliano Bracci

Contributi multimediali a cura di Francesca Checchi e Lino Notaristefano

Spazio Musica-Professione-Diritti a cura di Indiana Raffaelli (Siam)

Spazio Poesia Contemporanea a cura di Nuovi Argomenti

Coordinamento: Paolo Cintio, Vincenzo Russo

Ufficio stampa: Franca Renzini

Grafica: Stefano Cieri

Info freon.ensemble@gmail.com
ufficiospettacoli@scuolamusicatestaccio.it
Tel. SPMT 065750376

16.30 – Spazio bambini

L’Isola sconosciuta – Antonia D’amore racconta una favola con le sue marionette, la voce di Lucia Staccone, la fisarmonica di Benedetto Fanna

Teatro sonoro – Spazio d’improvvisazione teatrale sui racconti dei bambini dell’interclasse pianoforte di Alessandra Manti, con la collaborazione di Benedetto Fanna.

Aldo Palazzeschi e Sebastian Korn, “Tri tri fru fru” classe di Introduzione alla musica di Maddalena Deadato.

, Cri cri fru fru. Coro parlato a tre voci.


18.00-19.00
Sala Mangiatoia
Se ci sei batti un piede –
La prima lezione di Tip Tap della vostra vita, con Mara Pappalettera

19.30 Sala Mangiatoia

Hans Gunther Broodman (1955) Greetings to Hermann **
Astor Piazzolla (1921-1992) Tango-Etude n.3 (1987) Laura Castro, flauto
John Cage (1912-1992) Story **


20.00 Sala Concerti

Salvatore Sciarrino (1947) Primo Notturno crudele (Senza tempo e scandito – 2001) – Oscar Pizzo, piano

VIDEO Le voyage dans la lune di Georges Méliès (1902) – Sonorizzazione: Naga Trio Project 5 (Errico De Fabritiis, sax; Giuseppe Savino, trombone; Giulio Maschio, batteria; Giada De Fabritiis, pianoforte; Luigi Carosio, basso)

George Gershwin (1898-1937) Someone To Watch Over Me – Anna Paola De Biase, sax; Stefano Cardi, chitarra; Indiana Raffaelli, contrabbasso; Jacopo Virgili, batteria

Iannis Xenakis (1922-2001) Okho (1989) for three percussionists *

VIDEO Doppel-Ich (2007) di Lino Notaristefano (1961) Musicisti in video: Anna Paola De Biase, sax tenore; Damiano Malvi, vibrafono


21.00 Sala Mangiatoia

William J. Schinstine Scherzo without instruments **

Tradizionale irlandese Lads of loise/The new countri gig/Paddy on Railroad – Caterina Bono, violino; Indiana Raffaelli, contrabbasso

Gioacchino Rossini (1792-1868) Ouverture dal Guglielmo Tell **

21.45 Sala Concerti

Salvatore Sciarrino (1947) Secondo notturno crudele (Furia, metallo – 2001) – Oscar Pizzo, piano

John Cage (1912-1992) She Is Asleep (1943) for percussion *

Astor Piazzolla (1921-1992) La Felure – Laura Castro, flauto; Anna Paola De Biase, sax; Stefano Cardi,

chitarra; Caterina Bono, violino; Indiana Raffaelli, contrabbasso; Jacopo Virgili, batteria

Cortometraggi di Georges Méliès (1902) – Sonorizzazione: Naga Trio Project 5 (Errico De Fabritiis, sax; Giuseppe Savino, trombone; Giulio Maschio, batteria; Giada De Fabritiis, pianoforte; Luigi Carosio, basso)

Gioacchino Rossini (1792-1868) Duetto (1824) Allegro; Andante molto; Allegro – Luca Peverini, violoncello; Indiana Raffaelli, contrabbasso

Steve Reich (1936) Music for Pieces of Wood (1973) for four percussionists *

22.45 Sala Mangiatoia

Edward Grieg (1843-1907) Praeludium, Sarabande, Rigaudon (da Holberg Suite op.40)

Orchestra d’archi della Scuola Popolare di Musica di Testaccio – Direttore: Sandro Savagnone

1 pensiero su “Battito (13-14 marzo)

  1. Pingback: XXI « lasituazioneblog

I commenti sono chiusi.